• NEWS

Commento 31 Dicembre 2020

Nonostante la pandemia di COVID-19, il fondo ha sovraperformato il benchmark, chiudendo l’anno a +3.61% in USD, contro il -4.46% dell’indice di riferimento.

Il nostro modello proprietario specializzato nella valutazione dei flussi di investimento ci ha avvantaggiato in due modi:

  • ci ha permesso di limitare l’iniziale ribasso;
  • ci ha segnalato un ottimo punto di ingresso in società di Frontiera di alta qualità.

Nel 2020 abbiamo assistito, sia nei Mercati Sviluppati che Emergenti, ad un’esplosione dei multipli guidata principalmente dal settore tecnologico. Questo significativo divario di prezzo formatosi tra Mercati di Frontiera e paesi più sviluppati tenderà a ridursi non appena i prezzi nei Mercati di Frontiera inizieranno a recuperare terreno.

Il nostro portafoglio è posizionato meglio non solo rispetto ai mercati più sviluppati ma anche rispetto alla media dei competitor nei Mercati di Frontiera, offrendo infatti le stesse opportunità di crescita, ma scambiando a 8x contro 10.5x, 15.8x e 19.2x rispettivamente per i Mercati di Frontiera, Emergenti e Sviluppati.

In questo particolare momento, il nostro fondo offre “il doppio della crescita a metà del prezzo”.