• UPDATES

FRONTIER MARKETS – UN’OPPORTUNITA’ DI DIVERSIFICAZIONE

Frontier Markets – Un’opportunità di diversificazione

Sulla base del framework teorico del CAPM questo paper evidenzia che il livello di sviluppo di un mercato ha un effetto sulla correlazione tra i mercati. Le analisi mostrano che i Developed Markets presentano un’alta correlazione con gli Emerging Markets ma debole con i Frontier Markets. Pertanto non risulta efficiente per un’investitore nei Developed Markets diversificare unicamente tra i mercati Developed e Emerging. La differenza di correlazione tra i mercati che si trovano in diversi stadi di sviluppo suggerisce che si possono ottenere maggiori benefici di diversificazione investendo in mercati meno sviluppati. Includendo i Frontier Markets in un portafoglio azionario globale la frontiera efficiente si sposta in alto a sinistra, perciò l’inclusione dei Frontier Markets nel portafoglio migliora il profilo generale di rischio-rendimento.